Polar park in Norvegia: baciati dai lupi

Il Polar Park in Norvegia rappresenta un modo unico per avvicinarsi alla fauna artica, una tappa obbligatoria sul vostro itinerario (itinerario di 9 giorni in Norvegia) .

Il giardino zoologico, di circa 46 ettari, ospita i più grandi predatori della Norvegia, è il parco faunistico più a nord del mondo. Questo non è uno zoo tradizionale. Agli animali sono dedicati ampi spazi, mille metri quadri per specie.

Il tentativo dei proprietari è quello di ricreare un’ habitat naturale, in cui gli animali possano vivere liberamente sviluppando la loro natura selvaggia. Gli animali che sono presenti all’interno del parco sono: l’orso bruno, la volpe artica, l’alce americano, il cervo, la renna, la lince e il lupo.

Ecco alcune attività che puoi vivere all’interno del parco.

Attività all'interno del Polar park: visita del parco

Potrebbe risultare un’attività scontata ma non lo è! Il parco si estende su una superficie molto ampia e le gabbie danno l’opportunità agli animali di muoversi liberamente.

Questo aspetto è una lama a duplice taglio. I grandi spazi danno la possibilità di osservare gli animali nel loro habitat naturale, ma al contempo questi possono nascondersi nelle aree centrali del recinto, in angoli non visibili.

L’esplorazione del parco può quindi richiedere molto tempo, è necessario percorrere i sentieri più volte nel tentativo di riuscire ad avvistare ogni specie.

Si può visitare il parco in autonomia o prenotare una visita guidata. Queste avvengono durante le ore di alimentazione dei predatori, dove le guide attraverso il cibo, attirano gli animali vicino alle recinzioni.

Se nel vostro itinerario decidete di non dedicare molto tempo al parco la visita guidata è un ottima soluzione!

Attività all'interno del Polar park: wolf visit, faccia a faccia con in lupo

Il Polar Park da la possibilità di entrare in contatto con i lupi. Si, avete capito bene!

Accompagnati da guide esperte potrete entrare nel recinto di questi fantastici animali. Le attività che offre il parco sono numerose, ma quella che vi emozionerà di più è questa.

Un’esperienza unica nel suo genere, che non vi ricapiterà spesso nella vita.

L’incontro richiede una prenotazione anticipata, anche solo di qualche giorno. Potrete contattarli telefonicamente o via e-mail (anche se questa richiede più tempo e le risposte sono lente).

Inizierete il Wolf Visit attraverso una breve riunione in inglese, in cui vengono spiegati i comportamenti da mantenere in presenza dei lupi. Ovvero:

  • Fare movimenti lenti
  • Non rifiutare i loro bacio
  • Non tentare di allontanarli spingendoli (viene interpretato come gesto negativo)
  • Non ostacolare il loro cammino

Anche l’abbigliamento e gli accessori hanno un ruolo fondamentale. Sarà necessario togliere tutto. Orecchini, piercing, cappelli di lana, guanti e vestiti composti da fibre animali. Evitare lacci penzolanti, o qualsiasi altro oggetto che muovendosi può attrarre il lupo giocherellone.

Se volete vi sarà fornita una tutta impermeabile, perfetta per i più freddolosi. Questa diventa un nascondiglio strategico per la reflex in caso di pioggia! Apprese queste semplici regole sarete pronti per affrontare i lupi (qui trovate il costo dell’esperienza).

L’eccitazione per l’esperienza è alta. Inizialmente potrete provare un po’ di ansia e agitazione, ma in breve tempo svanirà tutto quanto.

Il loro saluto è umido. Con un bel bacio sulla bocca ti fanno sentire parte del branco. Si percepisce tutta la dolcezza che hanno in corpo, sensazione che finisce quando tirano fuori i denti.

Il contatto è durato circa 40 minuti, le emozioni sono indescrivibili.

Se l’appuntamento, come a noi, viene fissato alle 12.00 potrete dedicare le due ore precedenti all’esplorazione del parco e dei suoi animali. In modo da sfruttare le poche ore di apertura.

Attività all'interno del Polar park: esperienze alternative

Il Polar Park in Norvegia offre differenti opportunità per trascorrere una giornata esclusiva al suo interno. Il divertimento è adatto a tutte le età. Le principali attività sono:

  • Tour guidati del parco: Come accennato precedentemente è possibile prenotare una visita accompagnata del parco. Durante questa la guida sfamerà gli animali facendoli avvicinare al recinto. Inoltre sarà suo compito informarvi sulle principali caratteristiche degli animali. In questo modo potrete farvi un quadro completo della fauna nordica.
  • Photoguiding: utilizzando sempre il principio del precedente tour sarà possibile entrare all’interno di alcune gabbie con i ranger. In questo modo potrete fotografare gli animali da vicino, senza che le recinzioni vi infastidiscano.
  • Zip-Line: se cercate ulteriore adrenalina, in estate, sarà possibile volare sopra il Polar Park. Non abbiamo provato questa attività solo per questioni meteorologiche, ma sicuramente ne sarebbe valsa la pena.
  • Campeggio: nel parco è possibile passare anche la notte. nella stagione estiva mette a disposizione posti roulotte e caravan con e senza elettricità.
  • Wolf Lodge: una magnifica casetta situato all’interno della recinzione dei lupi dove passare una notte. Avevamo pensato di prenotarla, poi abbiamo scoperto il prezzo.

Prezzi ed informazioni utili

Il polar park in inverno

Ogni stagione ha i suoi lati positivi e negativi. Secondo un nostro giudizio il periodo migliore per visitare questo zoo unico è l’inverno. In questo periodo, soprattutto gennaio e febbraio, linci e lupi sono molto attivi, essendo per loro il periodo dell’amore.

Un altro vantaggio è che potrete osservare questi animali nel loro Habitat naturale, in una fase in cui il mantello di pelo è morbido e denso.

Lo svantaggio è che in questi periodi alcuni animali potrebbero essere in letargo, come l’orso bruno. Inoltre le nevicate sono frequenti e bisogna partire attrezzati con pantaloni e giacche impermeabili, insieme alla restante attrezzatura necessaria per affrontare la Norvegia in inverno.

Noi abbiamo trovato 50 cm di neve, uscire dal sentiero principale per avvicinarci alle gabbie è stato un vero divertimento.

 

I prezzi del parco

Entrata al parco : 265 Nok (24 euro), bambini 3-15 anni 160 nok (18 euro).

Wolf-Visit : 1535 Nok (170 euro) minima età consentita 18 anni.

Photoguiding : 1500 Nok (166 euro).

Wolf lodge: 75000 Nok (8250 euro).

Zip-Line: corto 60 Nok (7 euro) – lungo 200 Nok (33 euro).

Il Polar zoo e il contatto con i sui animali è un’esperienza davvero interessante. Se state pensando a cosa vedere in Norvegia questo potrebbe rivelarsi un ottimo spunto, soprattutto se vi trovate a Narvik. Se invece vi piace l’avventura, ma preferite la costa, non perdete l’esperienza di whale watching tra i fiordi norvegesi.

Le opportunità sono numerose, ma prima di prenotare scoprite quale imbarcazione è più adatta a voi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments